STRUMENTAZIONE__________________________________________

Alla prima valutazione nutrizionale e periodicamente, durante le visite di controllo, saranno effettuate le principali misurazioni corporee.

IMPEDENZIOMETRIA (BIA)

L’impedenziometro consente la valutazione idro-elettrolitica e nutrizionale e il monitoraggio analitico del comparto muscolare.
Nel suo insieme, l’impedenziometro consente di fornire informazioni sulla composizione corporea (massa grassa e massa magra), sullo stato nutrizionale e di idratazione, sui singoli distretti muscolari (BIA localizzata) e identificare alterazioni idro-elettrolitiche, problematiche collegate a deplezione muscolare localizzata e ristagni di fluidi localizzati.

Dati elaborati: Massa Tissutale attiva Kg ATM (BCM), massa Tissutale attiva ATM (BCM) % Elaborazione Hy-Dex con tecnologia vettoriale metabolismo basale BMR Cal massa priva di grassi Kg (FFM), massa priva di grassi %, massa grassa (FM), massa grassa %, Acqua corporea totale lt (TBW), acqua corporea totale % Acqua intracellulare lt (ICW), acqua intracellulare % Acqua extracellulare lt (ECW), acqua extracellulare %

impedenziometria

ADIPOMETRO

L’adipometro portatile per la stratigrafia dinamica è un ecografo che utilizza la tecnologia ecografica ad ultrasuoni abbinato ad un software che consente di valutare e monitorare in modo accurato e coerente la composizione corporea. Con questa tecnologia è possibile scansionare, vedere e monitorare la perdita di grasso e l’aumento di massa muscolare.
È possibile confrontare e registrare nel tempo i cambiamenti progressivi nella composizione e morfologia di grasso e muscolo. Inoltre, lo studio delle stratigrafie adipometriche consente al professionista di valutare i progressi nei percorsi nutrizionali.
L’analisi non è invasiva e risulta completamente sicura. Ha inoltre una durata di pochi minuti ed è possibile valutare lo spessore del grasso sottocutaneo in diversi punti, ottenendo una valutazione complessiva della percentuale di massa grassa.

Adipometro